Home sweet home

Standard

Come si sta bene a casa…!! Finalmente lunedì sono tornata in patria e devo dire che non vedevo proprio l’ora…

Ero stanca di stare a Torino al freddo e al gelo, e tutto quello di cui avevo bisogno, a parte ovviamente un po’ di relax – ma quello non è mai concesso, almeno non quando fai medicina – era stare a casa con la mia famiglia.

Qui, inutile anche solo pensarlo, dire che sono coccolata è un mero eufemismo. E mi piace 🙂

Vorrei solo essere tranquilla anche con gli esami, come G., che ha finito oggi ed è libero di godersi almeno quindici giorni di “meritato” riposo. Al confronto, i miei 4 giorni (dal 29 febbraio al 4 marzo) impallidiscono.

Dopo questo lamento, il sistema nervoso simpatico e parasimpatico mi aspetta, che gioia!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...